Missione

Versione stampabileSend by emailPDF version

L’Istituto Nazionale di Neuroscienze (INN) è un consorzio costituito da centri di ricerca universitari che operano nel campo delle Neuroscienze.
Fondato nell’anno 2005, è stato riconosciuto giuridicamente dal MIUR con D.M. del 14 dicembre 2007 pubblicato sulla G.U. del 4 gennaio 2008.
Partecipano all’INN le Università di Brescia, Ferrara, Torino e Verona.

Leggi lo Statuto vigente dell'INN.

Il consorzio non ha finalità di lucro e ha quali obiettivi principali della propria attività:

  1. Promuovere l’integrazione tra le attività di ricerca degli istituti che ne fanno parte;

  2. Favorire la formazione dei ricercatori istituendo validi corsi di dottorato per studenti italiani e stranieri e organizzando gruppi di lavoro interdisciplinari;

  3. Monitorare la percezione pubblica delle neuroscienze e promuovere la corretta divulgazione e il confronto con i cittadini.

Il Consorzio si propone inoltre di fornire servizi richiesti da istituzioni, enti pubblici e privati sia in ambito nazionale che internazionale per la formulazione, la valutazione e la realizzazione di progetti di ricerca nel campo delle Neuroscienze. L’INN cura in ogni caso tutti gli aspetti che concernono le Neuroscienze, compresi i rapporti tra scienza e società con particolare attenzione per i problemi di bioetica che hanno dato origine alla neuroetica.

Oltre all'attività di ricerca, il Consorzio pone grande attenzione alle attività di formazione e divulgazione.

Formazione
Nel definire gli obiettivi della programmazione si è tenuto conto delle possibili ricadute e dell’impatto dei risultati della ricerca in relazione alla missione del Consorzio. Sono state quindi prese in considerazione in via prioritaria le iniziative volte a favorire la formazione dei giovani ricercatori nel settore delle Neuroscienze.

I centri operativi del Consorzio sono sede di Dottorati di Ricerca. 

Divulgazione
Tra gli obiettivi dell’INN rientra la divulgazione della cultura scientifica nell’ambito delle Neuroscienze. Dal momento della sua istituzione, tutti i centri dell’INN hanno partecipato, ogni anno nel mese di marzo, a un’iniziativa a valenza mondiale denominata Brain Awareness Week, promossa dalla Dana Foundation (USA) allo scopo di unire gli sforzi delle organizzazioni partner in tutto il mondo in una celebrazione del cervello per le persone di tutte le età. Gli eventi includono giornate di apertura al laboratori di neuroscienze, mostre sul cervello; conferenze su tematiche legate al cervello, display a biblioteche e centri comunitari in aula, workshop ecc. 

Tra le iniziative organizzate dai centri dell’INN sono da ricordare anche numerose conferenze tematiche. Si citano a titolo di esempio due eventi tenuti a Ferrara: "Neuroscienze controverse: le neuroscienze tra passato, presente e futuro" (dicembre 2008), "In fin di vita. Testamento biologico e altre tematiche di fine vita" (febbraio 2010).

Altre importanti iniziative di divulgazione hanno avuto luogo nell’ambito della Notte dei Ricercatori
iniziativa supportata dall’UE che si tiene ogni anno in diverse città italiane nel periodo estivo. I ricercatori dell’INN vi hanno partecipato con iniziative di presentazione delle proprie ricerche alle comunità cittadine. 

L'INN ha anche patrocinato e contribuito all'iniziativa "I Caffè delle Scienze" dal 2009 al 2010, con conferenze sulle dipendenze, la depressione, l'Alzheimer, anche queste tenutesi nella sede di Ferrara.